Cos’è Cetepo?

Cetepo è un Istituto che ha come missione quella di promuovere l’eccellenza nella formazione in psicoterapia secondo la teoria e il metodo Cognitivo Post-razionalista, sviluppato dallo psichiatra Vittorio Guidano.

Cetepo inizia la sua attività clinica e di ricerca a Buenos Aires nel 1992 con la direzione di Juan Balbi e la supervisione di Vittorio Guidano. Successivamente Cetepo è divenuto un istituto appartenente alla Fondazione FAPS, fondata nel 1997 in Argentina con un consiglio di amministrazione costituito da Vittorio Guidano come presidente e Juan Balbi e Antonino Caridi rispettivamente nei ruoli di segretario e tesoriere. L’obiettivo della Fondazione è incoraggiare, sviluppare e diffondere la prospettiva epistemologica Post-razionalista e l’approccio Cognitivo Post-razionalista in ambito accademico e scientifico per promuovere lo studio e ricerca di questo approccio nel campo delle scienze umane.

La Fondazione FAPS ha avviato collaborazioni per la realizzazione congiunta di attività accademiche con importanti centri universitari, tra i quali l’Istituto Universitario Italiano di Rosario, in Argentina, l’Università di Siena e il Consorzio Universitario Humanitas, in Italia, e l’Università di Santiago del chile.

Parallelamente sono stati istituiti diversi Centri Cetepo in altre città, che realizzano le loro attività di formazione seguendo gli obiettivi, programmi e collaborazioni accademiche, stabiliti dalla Fondazione FAPS.

Notizie

11.4.18 - Fallecimiento Giovanni Liotti

11.4.18 - Fallecimiento Giovanni Liotti

Hoy es un día triste para la comunidad terapéutica. Nos ha dejado Giovanni Liotti, considerado uno de los padres del cognitivismo italiano. Junto a Vittorio Guidano fundó la escuela de psicoterapia cognitiva de Roma y publicó "Cognitive processes and emotional disorders", considerado en 1983 el mejor libro de psicoterapia publicado en el mundo, y hasta hoy referencia académica indispensable en los mejores trabajos de investigación. Gracias Giovanni Liotti! Nos dejas un legado importante que no abandonaremos, siguiendo tu ejemplo, estudiaremos con seriedad y rigor científico la subjetividad humana, para aliviar con eficacia el sufrimiento psíquico de las personas que nos consultan. Descansa en paz!

Leggi più notizie